Abilmente

Sulla copertina di questo numero campeggia un bambino di 10 anni con aria forte e ambiziosa su una pista d’atletica e con la sua maglietta bianca con scritto “Fight Camp”.
Questo bambino si chiama Mario.
Abbiamo scelto questa foto perché ci è sembrata una buona sintesi visuale degli argomenti che troverete trattati all’interno di questa speciale edizione di eColloquia dal titolo ‘Abilmente’: nella foto di Mario in copertina, c’è un po’ della mente abile e ingegnosa del caregiver, della cui fatica emotiva e fisica vi racconterà Valentina Perniciaro, mamma di Sirio e Presidente della Fondazione Tetrabondi.
Ma nella foto di Mario c’è anche un po’ di consapevolezza e orgoglio per i diritti raggiunti, come l’educazione inclusiva, e di quelli ancora da raggiungere in Italia per le persone con disabilità: ce ne parla con competenza ed esperienza sul campo Carlo Giacobini, divulgatore e operatore sociale.
Se Mario oggi è così spavaldo in quella foto, lo dobbiamo infatti al contesto arricchito in cui è vissuto, alla rete familiare ma anche all’alleanza educativa costruite intorno a lui, e al fatto di chiamarlo con il proprio nome: magari dalla foto non si vede, ma Mario è una giovane persona con disabilità, a seguito di un ictus perinatale che gli ha lasciato degli esiti indelebili ma anche una gran voglia di lottare e sorridere.
Per noi quel bambino è Mario, ma il fatto di chiamare le cose con il proprio nome ha fatto si che Mario crescesse senza un’immagine pietistica e compassionevole della disabilità, con una visione normalizzata e non di nicchia, relativa soltanto alla sua condizione fisica o al suo tutore nascosto dietro al calzino della gamba sinistra.
E poi lavoro, tecnologia, accessibilità, cultura: di questo si parla in questo numero, di come vorremmo che si parlasse della disabilità nei media, né più e né meno di altri temi che possono ruotare intorno ad un giovane ragazzo di 10 anni, che vuole vedere realizzati nella sua vita i bisogni essenziali e la ricerca dell’indipendenza.
E fidatevi, io Mario lo conosco bene.
Francesca Fedeli
Presidente della Fondazione Fightthestroke
e mamma di Mario


Scarica questo numero

Sfoglia questo numero

Abilmente

Abilmente

Sulla copertina di questo numero campeggia un bambino di 10 anni con aria forte e ambiziosa su una pista d’atletica e con la sua maglietta bianca con scritto “Fight Camp”. Questo bambino si chiama Mario. …

|

Di Francesca Fedeli |

Continua a leggere

Abilmente

La mente abile del caregiver

L’accesso costante e senza fatica alla rete ci fa credere onniscienti. Nel momento in cui ci troviamo davanti a qualcosa di sconosciuto, ad una parola da un significato ignoto, possiamo in pochi secondi raggiungere un …

|

Di Valentina Perniciaro |

Continua a leggere

Abilmente

Abilmente: un viaggio nel mondo della disabilità

Ho incontrato Francesca tre anni fa. Era la prima edizione dei Patients’ Digital Health Awards. Francesca con Mirrorable – la piattaforma interattiva che consente un modello unico di terapia riabilitativa a domicilio, per i bambini …

|

Di Claudia Rutigliano |

Continua a leggere

Abilmente

Chiamami per nome: lingua, linguaggi e disabilità

Quando si parla di linguaggio e disabilità, quello di Iacopo Melio è uno dei nomi che emergono con particolare vigore: scrittore, divulgatore, difensore dei diritti umani e civili, nel 2015 fonda la Onlus “#Vorreiprendereiltreno” e …

|

Intervista a Iacopo Melio |

Continua a leggere

Abilmente

Diritti e doveri: cosa c’è e cosa manca

Cos’è la disabilità? Le persone con disabilità sono coloro che presentano durature menomazioni fisiche, mentali, intellettuali o sensoriali che in interazione con barriere di diversa natura possono ostacolare la loro piena ed effettiva partecipazione nella …

|

Di Carlo Giacobini |

Continua a leggere

Abilmente

Valuable 500: leadership aziendali e disabilità

“Quando le persone si sentono incluse e apprezzate, abbiamo tutti successo” Ken Frazier, past president e former CEO di Merck Secondo l’OMS oltre 1 miliardo di persone (circa il 15% della popolazione mondiale) convive con …

|

A cura della Redazione |

Continua a leggere

AbilmenteTech no tech

Tecnologia: favorisce o sfavorisce l’inclusione delle persone con disabilità?

Li detestano tutti, e i meme che li riguardano sono ormai di moda, così come le “regole” che circolano in rete per evitarne l’utilizzo molesto, per esempio non dilungarsi oltre i 20 secondi. Per chi …

|

A cura di Cristina Da Rold |

Continua a leggere

AbilmenteDr Geek

Sei app utili alle persone con disabilità

Grazie a Consuelo Agnesi, Architetto libero professionista, Esperto di progettazione inclusiva e accessibilità per il supporto nella realizzazione di questa rubrica. Pedius, Let me talk, Look To Speak, Live Transcribe, WebCaptioner, VoiceOver, Help for all. …

|

A cura della Redazione |

Continua a leggere

AbilmenteDr Movies

I care a lot

Marla Greyson (Rosamund Pike) è impeccabile, professionale, assolutamente convincente: precisa e affilata come un’arma, viene regolarmente nominata, da giudici ignari e naïve, tutrice legale di persone anziane indicate da medici conniventi come “incapaci di gestire …

|

A cura della Redazione |

Continua a leggere